La Fiera della Sostenibilità vuole essere un punto di incontro e di riferimento per tutti i soggetti che, in ambiti differenti, concorrono alla diffusione delle “buone pratiche” di sviluppo sociale, economico e ambientale, e si pone tra gli obiettivi principali la valorizzazione delle reti, come strumento di promozione della cultura della sostenibilità. Promuove modelli e progettualità per produrre, coltivare, abitare, agire, pensando stili di vita più rispettosi dell’uomo e dell’ambiente e infine per favorire e potenziare gli scambi tra operatori del settore e consumatori etici.

Alla Fiera saranno presentati sia prodotti e servizi ecosostenibili che iniziative culturali ed informative.

Per la parte espositiva, è prevista la presenza di circa 35-40 stand gestiti da operatori economici ed associazioni di diverso tipo che presenteranno prodotti, servizi ed informazioni legati alla sostenibilità ambientale e sociale.

L’esposizione riguarderà in particolare le tematiche di bioedilizia, energia, mobilità sostenibile, associazionismo ambientale, risorse naturali, gruppi di acquisto solidale, produttori biologici, commercio equo e solidale, economia solidale (come finanza etica e turismo responsabile), medicina naturale, ecc.